Protect and Survive

Lunedì 05 Settembre 2011 19:18
Stampa
PROTECT AND SURVIVE
Vivere ed Amare sotto la Minaccia Nucleare
scarica la locandina cliccando qui


Spiacenti, locandina non disponibile
dal 17 al 27 novembre 2011

dal giovedì al sabato ore 20:45
domenica ore 17:45
Protect and Survive
di e con Di Melania Fiore e Aldo E. Castellani

PROTECT AND SURVIVE
Alla fine degli anni Settanta il Governo Inglese produsse una serie di filmati da trasmettere in caso di imminente attacco nucleare.

Fortunatamente, non furono mai messi in onda. Fino ad oggi…

Inghilterra, 1984. Sembra una giornate come le altre per i due giovani sposi Mark e Sarah: il lavoro assillante, i conti della casa che non tornano, i piccoli bisticci tra innamorati. Ma improvvisamente, sullo schermo della TV, appare qualcosa di diverso, mai visto, angosciante: la trasmissione “Protect and Survive”, ovvero consigli pratici su come prepararsi ad un imminente attacco nucleare.

Chi sta attaccando? Perché? E quando inizierà l’attacco?

Da prima scettici e increduli, i due giovani saranno catapultati a poco a poco in un incubo catodico fin troppo reale: la TV insegna, con dovizia di particolari, come è composta la polvere radioattiva, come preparare un rifugio anti-atomico, come riconoscere i vari allarmi anti-aerei, come razionare il cibo, come depurare l’acqua… cosa fare in caso di morte.

Ci sarà un futuro per loro due… e per il mondo? E basterà spegnere la televisione affinché tutto torni normale?

Protect and Survive era una serie di brevi filmati, prodotti realmente dal governo inglese e mai andati in onda. Una stentorea e impassibile voce narrante spiegava ogni particolare della imminente e improcrastinabile vita sotto la minaccia atomica.

Se in Inghilterra la trasmissione, trasmessa dalla BBC come documentario, ha raggiunto lo status di culto, è del tutto inedita nel resto d’Europa. Ne è scaturito uno spettacolo di sperimentazione che alterna alla proiezione dei filmati originali, che conservano ancora oggi il loro lucido e agghiacciante realismo, una storia d’amore e speranza, nella speranza che il più forte dei sentimenti possa prevalere sulla fredda e disumana logica del conflitto.

Biglietti: intero 13 euro, ridotto 10 euro (under 30, over 65, gruppi maggiori di 6), tessera associativa 2 euro
Spettacolo compreso nella promozione (con prenotazione obbligatoria)