L'IMPERATORE

Giovedì 16 Aprile 2009 13:43
Stampa

Compagnia RAGLI

con Rosario Mastrota, Mauro Conte, Desirèe Cozzolino

Laura Garofoli, Nicola Canal

regia di Rosario Mastrota

 

Ispirato ai lavori NWO e Conferenza stampa del nobel Harold Pinter

L'Imperatore è la storia di due accompagnatrici (o meglio "escort") che torturano il nuovo uomo davanti alla tanto amata stampa e al mondo intero dopo la cura del nuovo ordine mondiale.

dal 15 al 20 dicembre 2009

da martedì a sabato ore 21 - domenica ore 18

ingresso euro 10 int. - euro 8 rid.
+ tessera associativa euro 2

 

 

L’imperatore

 

 

 

 

 

con Mauro Conte ,Desirèe Cozzolino, Laura GarofoLi, RosaRio MastRota, NicoLa CanaL

 

un progetto di Compagnia Ragli

 

costumi desirèe cozzolino

coreografie desirèe cozzolino, laura garofoli

assistente alla regia ettore nasa

grafica pino viola

adattamento e regia RosaRio MastRota

 

Il cosiddetto Nuovo Ordine Mondiale (in latino Novus Ordo Mundi), in sigla NWO (New WorldOrder), è una teoria del complotto, mai dimostrata, secondo la quale un gruppo di potere oligarchico e segreto si starebbe adoperando per prendere il controllo di ogni organizzazione statale del mondo,al fine di conquistare il dominio su tutta la Terra.

Due "accompagnatrici", o escort (per usare un attuale termine giornalistico) torturano, tra latex, pvce colpi di catena un uomo: emblema della razza, guida riconosciuta, figura da imitare, idolo, primo (in latino premier) tra gli altri, il dis-emancipato, il superuomo, ma il NOM, tutto al femminile,attaccandolo senza armi, rubandolo al piedistallo del potere e contaminandolo con un trip diripulitura estetica, ne farà uno schiavo rivendicando la libertà di espressione, la libertà di stampa ela tanta agognata democrazia.

E il nuovo uomo, in conferenza davanti alla tanto amata stampa e al mondo intero, rivelerà quelloche esiste dietro alla propria parvenza di intoccabile, dopo la cura del Nuovo Ordine Mondiale.

Il dictat pinteriano è assolutamente supremo, con radici politiche e antropologiche che segmentanoa perfezione la dinamica del testo, ma che negli spazi riflessivi della scrittura unica di Pinter,lasciano molteplici possibilità interpretative.Una trasposizione o semplicemente una risposta agli sterili, quanto enigmatici, testi del premio

nobel Harold Pinter: Nuovo ordine mondiale e Conferenza stampa.

 

Teatro Allo Scalo
Via dei Reti, 36, San Lorenzo, Roma
Info T. 340-6485291
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.