Mercoledì 12 Agosto 2009 13:43
Stampa

Tema: Il conflitto tra politici e artisti
Atti: Atto unico
Luogo: una cantina reale
Epoca: 1673
Scritta nel: 1986

LA NOTTE DEGLI DEI

La sera del decimo anniversario della loro amicizia e della prima volta che si sono ubriacati insieme, Luigi XIV di Francia, il suo Buffone e Molière, si riuniscono per ubriacarsi di nuovo. Nel mezzo del divertimento, il re rivela ai suoi amici che ha sentito dire che i due hanno messo in scena una farsa, in cui si fanno beffe di lui e li obbliga a recitare la farsa per lui. La farsa prende in giro, fino ad arrivare al grottesco, gli errori di Luigi e le modalità del suo governo, mentre la storia si concentra su un'attrice che sia Luigi XIV, che Molière avevano amato, ma che si è suicidata quando il re aveva cercato di costringerla a diventare la sua amante. L'amicizia tra i tre uomini è in frantumi, il re respinge Molière, e solo allora veniamo a sapere chi è il protagonista del gioco.

La pièce è stata premiata al Teatro Nazionale del Montenegro a Podgorica nel 1986, e al ITD Teatro a Zagabria nel 1987. E' stata tradotta in inglese, tedesco, sloveno, francese e spagnolo, ceco.

Finora ha avuto 14 prime nazionali in tutto il mondo.



La notte degli dei
La notte degli deiI tre ubriachi
La notte degli dei
La notte degli dei
La notte degli dei
La notte degli dei
La notte degli dei