LE BUGIE HANNO LE GAMBE LUNGHE E PURE I TACCHI A SPILLO

Mercoledì 12 Agosto 2009 13:43
Stampa

commedia commedia brillante in due atti scritta da Perelli, Giuffrida e Grutt

con Sergio Giuffrida e Fabian Grutt

con la partecipazione straordinaria di Federica Picone

regia Paolo Perelli

 

dal 26 gennaio al 14 febbraio 2010

mart-sab ore 21 dom ore 18


Biglietto: Intero 15 euroRidotto 12 euro - Rid. studenti 10 euro
tessera annuale 2 euro

LE BUGIE HANNO LE GAMBE LUNGHE E PURE I TACCHI A SPILLO

Una casa. Due stanze. Due inquilini. Due fantastici sognatori ma soprattutto due inguaribili bugiardi.Una donna. Bellissima. La stessa per tutti e due. Ma loro non lo sannoDue attori che fanno di tutto, o quasi, per campare, tranne che recitare sulla scena. Ma gli altri non lo sanno. Pasquale Cannavuolo (Fabian Grutt), napoletano doc che non ama Maradona, odia la pizza e il mandolino, e fuma solo sigarette di contrabbando per dare una mano ai suoi conterranei. Pigro e bugiardo. Scopo della sua vita? Fare l'attore.Rocco Pastoni (Sergio Giuffrida), romano de Roma che studia dizzzione, ama la musica tecno e la lap dance. Nevrotico e bugiardo. Le spara talmente grosse che potrebbe essere arrestato per detenzione illegale di armi. Scopo della sua vita? Fare l'attore.Giulia o Jennifer (Federica Picone), anarchica, spirituale e alternativa. Una vita divisa fra call center e spogliarelli. Ma divisa anche fra due amori e tanta voglia di essere felice.La commedia racconta, in una girandola di situazioni e colpi di scena, la vita di questi due strampalati aspiranti attori alla ricerca del loro spazio di notorietà. Le bugie sono il modo per difendersi da questo mondo che a loro sembra troppo brutto per essere vero. E perciò lo cambiano e lo colorano, a loro immagine e somiglianza. Si ride, si litiga e ci si commuove pure. Innamorati della stessa donna e da questa riamati decidono, messi alle strette dall'intraprendenza e dalla voglia di felicità di lei, di accettare questo improbabile e trasgressivo menàge a tre. Con risultati assolutamente esilaranti e inaspettati.... perchè se è vero che le bugie hanno le gambe corte, in questa commedia ce l'hanno decisamente lunghe e pure con i tacchi a spillo. Sergio Giuffrida e Fabian Grutt disegnano con la loro interpretazione due personaggi genuini e romantici, di una simpatia trascinante e coinvolgente. Federica Picone, solare, intensa e sexy da morire, li coadiuva in un perfetto trio comico che fa del ritmo e della misurata spontaneità interpretativa una chiave di grande complicità di cui anche il pubblico è partecipe.
La regia di Paolo Perelli, riesce nella semplicità propria del suo “Teatro dell'Essenza”, a dare quel tocco di poeticità e di atmosfera sognante che difficilmente troviamo nelle commedie di oggi. Il ritmo incalzante della storia, lascerà il pubblico incollato alle poltrone...
Si riderà insieme ai protagonisti delle loro immense bugie e delle loro piccole-grandi verità affrontando anche lo spinoso problema del rapporto di coppia, a cui i nostri troveranno una soluzione quantomeno originale, che ci farà riflettere.
IN PRIMA NAZIONALE a partire dal 26 gennaio al 14 febbraio 2010 presso il Teatro allo Scalo di Roma

 

Teatro Allo Scalo
Via dei Reti, 36, San Lorenzo, Roma
Info T. 340-6485291
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.